Entra Registrati

Da dove nasce uno "SHOOTING"?

Dal concept allo styling, passando per la moodboard, vi spieghiamo come da un'idea si arriva allo shooting... e scusate gli inglesismi!

ph. Nicoletta Subitoni 
Sant'Antonino 34 Vintage
ph. Nicoletta Subitoni Sant'Antonino 34 Vintage

Shooting di qua, shooting di là! Chi non li fa è proprio out! Ma che cos'è questo shooting e perchè tutti lo fanno? Ma soprattutto come nasce? A queste domande, ovvie per i più ma non per tutti, vogliamo rispondere con semplicità e scusate se per farlo abuseremo di inglesismi, non è per tirarsela, ma è proprio uno slang condiviso che ormai fa parte del linguaggio nel settore della comunicazione. Uno shooting è un servizio fotografico, cioè una serie di scatti di un soggetto in posa. Se ne organizzano di tutti i generi, lo scopo di uno shooting può essere pubblicitario oppure ispirazionale. Per gli shooting pubblicitari il soggetto è un prodotto specifico, oppure un "brand" e il materiale fotografico ottenuto servirà per rappresentare al meglio e vendere il prodotto stesso, valorizzandolo e creando "appeal". Per gli shooting ispirazionali invece lo scopo è quello di mostrare di cosa sono capaci i professionisti che collaborano al progetto, perciò viene "messa in scena" una particolare situazione in un particolare luogo soltanto per creare un "mood" nel quale si identificano i professionisti in questione e nel quale si pensa che si identificherà il target di riferimento trovando in esso ispirazione. E' il caso degli "wedding inspiration shooting" che al contrario dei "real wedding", non rappresentano una vera coppia di sposi ma un'immagine ben coordinata di prodotti e servizi in cui tutto è progettato a tavolino per proporre nuove tendenze. Gli shooting nascono per iniziativa di un fotografo, oppure un wedding planner, talvolta di agenzie di comunicazione, per soddisfare la richiesta di un cliente oppure semplicemente per collezionare immagini per il proprio portfolio, da pubblicare su instagram o su un blog.

Ma dall'idea iniziale al risultato finale come ci si arriva? Innanzitutto chi organizza lo shooting, che sia uno stylist di professione oppure no, deve tradurre quell'idea in una moodboard, che può essere una semplice raccolta di immagini dal web oppure un progetto grafico complesso corredato di dettagli e testo in cui si spiega il concept dello shooting. Cosa si vuole trasmettere attraverso le immagini? C'è un messaggio da lanciare? Stile, colori, riferimenti, citazioni, tutto deve essere coordinato. Una volta steso il progetto si deve definire un budget e poi scegliere la location. Entrambi aspetti fondamentali che stanno alla base di tutto perchè potrebbero essere un grande limite alla riuscita del tutto. La location poi è ciò che rende unico uno shooting e la sua scelta è cruciale. Dopo di che si procede con la scelta di un team di professionisti che possono conoscersi oppure no. Questo è l'aspetto più complesso, il gioco di squadra, l'affiatamento, la comunicazione tra i vari partecipanti, ognuno portatore di diverse sensibilità, che dovranno però collaborare insieme per la riuscita di un concept ben preciso. 

A noi è capitato spesso di commissionare shooting per ottenere materiale di qualità da pubblicare sul blog o su instagram, ma più spesso ci è successo di essere contattati per partecipare a shooting organizzati da altri e curare l'aspetto floreale. Queste occasioni vanno vagliate con cura e selezionate perchè l'impegno è notevole, intanto ci vuole la materia prima... i fiori, poi tempo, tanto tempo! Inoltre le competenze in campo sono tante. Capacità di improvvisazione e adattamento, ingegno nel trovare le soluzioni più adatte e risolvere gli imprevisti che sono sempre lì ad aspettare. Talvolta è molto faticoso ma quante soddisfazioni! Sono momenti di pura creatività e non è raro che chi decide di rivolgersi a noi decida di lasciarci fare in piena libertà, ma quando c'è sintonia e dalle collaborazioni nascono idee nuove, allora è davvero stimoltante e le contaminazioni danno vita a qualcosa di inedito. 

ph. Nicoletta Subitoni 
Sant'Antonino 34 Vintage
ph. Nicoletta Subitoni Sant'Antonino 34 Vintage
ph. Nicoletta Subitoni 
Sant'Antonino 34 Vintage
ph. Nicoletta Subitoni Sant'Antonino 34 Vintage

Dallo shooting RESILIENCE (Mother and Daughter) 8.6.2020 ph. Nicoletta Subitoni presso San'Antonino 34 Vintage

Dal Blog