Entra Registrati

Dal commercialista come una seduta dallo psicologo

Dal commercialista solo cattive notizie? Non è vero! La nostra assomiglia più a una psicoterapeuta, ci sprona a guardarci dentro per nuovi stimoli

La scorsa settimana siamo stati dalla commercialista, di solito sono solo cattive notizie! Non è vero? Si esordisce dicendo:"cominciamo dalle buone o dalle cattive notizie?". Pochi hanno un buon rapporto con l'esperto di contabilità. Normalmente il commerciante o artigiano che sia preferisce delegare, rimandare, ignorare certi dettagli perché semplicemente guastano il morale. Si finisce per lamentarsi di questo o di quello, "in Italia va tutto a rotoli!" Oppure "Vado ad aprire un bar ai Caraibi", in preda allo sconforto si esce dall'ufficio lasciando il povero commercialista sconsolato al suo lavoro.

Invece ultimamente, nel nostro caso, il colloquio assomiglia di più ad una seduta dallo psicoterapeuta. Luisa è dolce e parla a bassa voce, la sua presenza già tranquillizza. Poi introduce le problematiche con tatto e con un sorriso grande così, che quasi le cattive notizie non lo sono poi così tanto! Piano piano si finisce per vedere il bicchiere mezzo pieno! Luisa ci ha regalato perle di saggezza che nemmeno un santone birmano. Ci ha illuminato sul fatto che le difficoltà incontrate sono parte integrante del nostro percorso di crescita e che non abbiamo nulla da invidiare agli altri, anzi... Luisa dice che quando si inizia a vedere nel lavoro degli altri solo gli aspetti positivi, significa che è ora di guardarsi dentro. In quel caso bisogna lavorare su se stessi per tornare consapevoli e entusiasti del proprio lavoro. Imparare dagli errori e lavorarci su con infinita pazienza senza mai stancarsi, del resto non è quello che devono fare tutti? Proprio così, ogni commerciante come chiunque altro nella vita, affronta le proprie sfide e solo le proprie, una alla volta, vinta una sfida ne nasce un'altra.

Un altro segreto sta nel fatto di riconoscere i propri piccoli successi e essere grati a noi stessi per averli conquistati. Ogni vittoria non va data per scontata! Noi ad esempio, contiamo numerosi sostenitori e ammiratori del nostro lavoro, che ci apprezzano, al di là delle piccole imperfezioni, per l'aspetto innovativo e creativo di ciò che facciamo. Questi amici che ci regalano complimenti, recensioni online, che spingono il passaparola, sono un tesoro inestimabile. 
Noi quest'anno faremo del nostro meglio per migliorare e superare le difficoltà di questo 2017, che è stato duro con noi sotto vari aspetti, sia professionali che umani. E ne siamo sicuri... tutto andrà meglio, parola di commercialista! Tutti i commercianti dovrebbero avere una Luisa... GRAZIE LUISA!

a presto, i ragazzi di KaDò flowerdesign

Dal Blog