Entra Registrati

Fioristi o Fiorai?

Fioristi o Fiorai?

Siamo emozionati nell'annunciarvi la nascita del nostro Blog su IlPiacenza , il giornale online più letto in città! Un nuovo esaltante progetto che cureremo con tanta passione e che speriamo possa entusiasmare anche voi! ... Cominciamo perciò rispondendo ad alcune semplici domande che sappiamo vi staranno già balenando alla mente... 

Chi scrive? Perché? E perché il titolo del blog è Fioristi o Fiorai? 
Daniele e Davide titolari di Kado Flowerdesign, negozio di fiori e concept store nella nostra Piacenza. Scriviamo perché ci è stato chiesto dalla redazione e perché questo ci ha parecchio entusiasmato... In altre parole siamo proprio gasati! E guarda caso abbiamo parecchio da dire. Il titolo del blog è nato da voi... dai nostri amici e clienti, è una domanda "tormentone" che noi della categoria ci sentiamo fare centinaia di volte! "Ma voi cosa siete, fioristi o fiorai?"

A tanti la domanda infastidisce, a noi personalmente diverte parecchio e ne nascono discussioni senza fine e risate. Al di là della risposta "lessicale" è bello constatare che se siamo noi a porla, la risposta è spiazzante e ci riempie di orgoglio... "né fioristi né fiorai... ma artisti" "Né uno né l'altro, siete dei creativi". La scelta di questo titolo è quindi un modo per ironizzare sulla nostra categoria, che a volte si prende troppo sul serio, e su noi stessi. È una domanda semplice ma allusiva, che lascia spazio all'immaginazione... Come un viaggiatore non è solo turista anche noi non siamo solo fioristi o fiorai... 

Eh sì perché, perdonateci se suona pretenzioso, noi vorremmo occuparci di qualcosa di più che solamente commerciare fiori. Vorremmo che il nostro fosse lo sguardo su uno stile di vita, che vede la bellezza, la natura e il benessere come strettamente legati. Abbiamo ampliato il concetto di negozio di fiori rendendolo coinvolgente, avvicinando le persone al laboratorio del fiorista/artigiano che non ha più le porte chiuse sul retro, lo abbiamo fatto in tanti modi che avremo modo di illustrarvi ed è piaciuto. A noi e agli altri... a tutti coloro che condividono la nostra sensibilità.  
Condividere tutto ciò con tantissimi lettori è perciò un'opportunità che accogliamo con felicità e diciamo un bel grazie grande così!

Vogliamo quindi curare tutto nei minimi dettagli perché voi e i futuri lettori ve lo meritate e perché ci piace così, sempre. A partire dalla scelta dell'immagine di copertina, che nasce da un oggetto di famiglia, una favolosa macchina da scrivere meccanica Torpedo di manifattura tedesca degli anni Trenta. Vi mostriamo alcune foto del servizio fotografico di Cecilia Campolonghi che ve la mostra con alcuni fiori che escono come trascinati dalle parole sulla carta. Questa copertina pensiamo dunque che possa rappresentare al meglio lo spirito di questo nostro neonato blog. Che l'avventura abbia inizio.

Non ci rimane che dirvi a presto!
I ragazzi di KaDò flowerdesign

Servizio fotografico di CECILIA CAMPOLONGHI