Entra Registrati

Il nostro orto sul balcone! Esperimento riuscito

BASTA SCUSE! Tutti ma proprio tutti possono avere un orto sul balcone!

Poco meno di un mese ci separa dalla data del workshop dedicato all'orto sul balcone! Noi non vediamo l'ora e da bravi abbiamo già cominciato a sperimentare e a preparare il balcone. Prima di tutto una bella mano di colore su muro e ringhiera, il balcone della zia non veniva sistemato da anni ! Una bella faticaccia per soli 2 metri quadrati, ma ne è valsa la pena . Ora risulta tutto pulito e luminoso, via la vecchia ruggine e il grigiore della polvere. Dopodiché abbiamo posizionato vasi e terriccio e siamo andati a scegliere le prime piantine in un garden center vicino casa. La scelta è ricaduta senza ombra di dubbio su fragole, basilico , lattuga, prezzemolo, rucola, è abbiamo voluto osare un po' di più con pomodorini ciliegia, mirtilli e lamponi . Naturalmente non potevamo rinunciare ai fiori, così tra una lattuga e l'altra abbiamo trapiantato varietà di fiori perenni adatti all'esposizione a sud del balcone. Nonostante le piantine siano ancora piccole la.soddisfazione è già enorme, inutile dire che l'impazienza che ci separa dai primi frutti è quella dei bambini! 

Come per magia lo spazio sembra essersi moltiplicato ...è bastato un po' di ingegno. Quattro mensoline in legno al muro, un pergolatino a cui appendere secchielli in latta, ben sei balconette per altrettante cassette di terracotta e qualche vaso a terra. Senza contare le quattro ciotole in coccio sospese con delle corde annodate ad "altezza occhi". In pratica ora possiamo disporre di circa 3,5 metri quadrati a fronte dei 2 metri quadrati della superficie del balcone! Abbiamo così dimostrato che anche in città e con poco spazio si può disporre di superficie utile per invasare fiori e piante. 

Il tempo trascorso fuori sul balcone è stato bellissimo, piacevole e rilassante. Toccare la terra umida e le tenere radici delle giovani piantine, annodare le corde per appendere i vasi, innaffiare lentamente e aspettare che l'acqua penetri per la prima volta nella torba e venga assorbita. Gesti semplici che ci hanno fatto tornare la mente all'infanzia! Quando con mamma o papà, magari con i nonni, giocavamo al gioco più serio del mondo. Volevamo essere utili nel coltivare la terra! Vogliamo entrambi dire grazie alla nostra famiglia che ci ha regalato questi preziosi ricordi. Sono emozioni indimenticabili che riscopriamo ora in questi preziosi momenti di benessere che regaliamo a noi stessi.

Erano anni che desideravamo cimentarci con un orto sul balcone, ora non ci sono più scuse! Basta rimandare, è giunta l'ora di chinarsi e sporcarsi le mani. Quindi a tutti coloro che ci leggono e che staranno pensando "ma è troppo difficile!" "Non ho tempo per prendermi cura di un orto" " troppo faticoso" "non ho abbastanza spazio !"... vogliamo dire BASTA SCUSE. L'orto sul balcone è un'attività rilassante adatta a tutti, grandi e piccoli, esperti e principianti, per chi vive in periferia o in centro, per chi ha un terrazzo oppure solo un piccolo balcone. La promessa è quella di momenti straordinariamente piacevoli e probabilmente anche la più piccola fragolina nata dalla fatica delle vostre mani avrà un gusto inimitabile. 

La prossima volta intervisteremo un giovane papà che ha fatto dell'orto sul balcone, una delle principali attività/gioco condivise con i figli, tutto in città! Infine decideremo a breve la data in cui si svolgerà il workshop "crea il tuo orto sul balcone" in collaborazione con Giulia e Andrea di Cascina Brontola presso la loro azienda agricola. Se interessati lasciate il vostro nome a info@kadoflowerdesign.it con oggetto "crea il tuo orto sul balcone". Grazie a tutti i lettori 

A PRESTO I RAGAZZI di KADò flowerdesign

Potrebbe anche interessarti

Crea il tuo ORTO SUL BALCONE

Da quest'anno, chi ha sempre voluto coltivare verdura in città, in poco spazio, magari sul balcone di casa... potrà cominciare con noi! Imperdibile