Entra Registrati

Inno alla Maternità, attraverso l'arte fotografica e floreale!

Inno alla Maternità, attraverso l'arte fotografica e floreale!

La nostra amica e fotografa Nikka Dimroci, il mese scorso, ci ha proposto di trasformare il negozio in set fotografico per un giorno! Noi, ovviamente, abbiamo accettato subito molto entusiasti! L'idea era quella di fotografare le mamme con i loro bambini, le future mamme e le figlie ormai donne con le loro madri. Il nostro compito è stato quello di metterle a loro agio e creare simpatici accessori floreali. La giornata è volata via veloce e ci siamo divertiti un sacco. I bambini erano bellissimi e davvero simpatici e ci è piaciuto farli giocare con i colori dei fiori. Abbiamo poi creato una "cornice floreale" per qualche scatto originale. Le nostre coroncine di fiori non potevano mancare e naturalmente tanti tanti fiori tutto intorno. Le ospiti sedevano proprio in mezzo a decine di corolle e questo sembra sia piaciuto davvero tanto a tutti! 

Gli scatti che sono saltati fuori da questo lavoro sono a dir poco stupendi! Difficile scegliere tra le centinaia di immagini e naturalmente abbiamo scelto solo tra quelle che ci hanno concesso di pubblicare gli ospiti che vengono ritratti. Le foto sono poi state consegnate con un cd ad ognuno di loro come bellissimo ricordo. Per alcuni sarà il ricordo dei bimbi che crescono sempre troppo velocemente, per altri il ricordo di una gravidanza tanto attesa, per altre ancora semplicemente il ricordo di un bel momento passato qui da KaDò in nostra compagnia e in compagnia dei fiori!

La maternità è quindi il filo conduttore di questi servizi fotografici, nati appunto come regalo per la festa della mamma. La maternità vista come momento sereno della vita, intenso di emozioni, da vivere fino in fondo istante dopo istante. Centrale il rapporto speciale che lega ciascuna madre con la propria creatura, dal concepimento fino all'età adulta. Ma oggi la maternità non è più il destino ineluttabile di ogni donna, che non è più costretta alla vita coniugale e al generare figli. E' diventata fortunatamente una libera scelta di ogni donna. In un certo senso quindi ciascuna può riappropriarsi di questa dimensione in modo consapevole e profondo a volte lottando tra un mare di ostacoli. La nostra società non è infatti sempre conciliante e talvolta può essere un vero e proprio deterrente. In questo modo le donne vengono addirittura private della possibilità di esprimere se stesse e la loro femminilità attraverso la maternità. Vorremmo aggiungere però che la maternità non può essere semplificata e sminuita come sola genitorialità biologica, a volte addirittura prescinde da essa e va oltre i limiti dei legami di sangue!

A nostro avviso questi scatti svelano uno sguardo attento e sensibile proprio di una mamma, Nikka infatti ha un bimbo e attraverso l'obiettivo ha veicolato anche i suoi sentimenti di donna e madre. E' stato un provilegio per noi poter dare una mano in questo riuscitissimo lavoro! Lo dedichiamo a tutte le donne e a tutte quelle tra loro che hanno desiderato, hanno potuto, hanno "rischiato" di essere anche madri, auspicando un mondo dove tutte, ma proprio tutte le donne, possano sempre essere libere davvero di generare la vita, senza strumentalizzazioni, senza pressioni, senza se e senza ma... orgogliose di dire "voglio essere mamma"!

Pagine correlate