Entra Registrati

Quartiere Roma... noi qui ci lasciamo il cuore!

KADO CAMBIA, CAPITOLO 3: L'ADDIO. Traslochiamo, ma quando ci guarderemo indietro lo faremo con gioia, abbiamo dato tanto e ricevuto ancora di più!

KADO CAMBIA, CAPITOLO 3: L'ADDIO. Oggi vogliamo scrivere per raccontare quattro anni di un'amicizia speciale, quella tra noi e il quartiere Roma. Era il febbraio del 2015 quando ci siamo trasferiti qui e il quartiere ci ha accolto con affetto. Tutti ci dicevano che non era un posto per noi ma noi non abbiamo dato retta a queste voci che etichettavano il quartiere con superficialità come "problematico". Noi infatti qui ci siamo trovati benissimo, ci sono tante aree verdi e le vetrine si affacciano sui giardini più belli della città. Gli edifici storici si snodano lungo le vie a ridosso del centro e se ci si ferma con il naso all'insù, si rimane incantati.

Ma la cosa più bella di tutte è la gente che ci vive... è innamorata di questo quartiere, chi ci è nato e chi invece ci è arrivato. In questi anni siamo entrati nel cuore di tanti di loro e non hanno mai smesso di dimostrarcelo. Ora che la notizia del nostro trasloco arriva alle orecchie di molti, è bellissimo constatare questo affetto e la gente non esita a dimostrarcelo. Sono tantissimi quelli che entrano per fare acquisti o anche solo per salutare e ci chiedono informazioni sulla nuova location, ma quelli che vivono qui lo fanno con un velo di delusione in faccia. E' triste deluderli così ma anche bello constatare che non sono indifferenti alla notizia e che la nostra assenza davvero lascerà un "buco" qui all'angolo tra via Alberoni e viale Abbadia.

Da queste cinque vetrine enormi abbiamo avuto un punto di vista privilegiato sui tanti passanti che camminano distratti sul marciapiede. C'è chi viene dalla stazione e chi invece da piazza Duomo e a volte si ferma perchè qualcosa in vetrina attira la sua attenzione... e sorride! Noi infatti in vetrina non abbiamo esposto solo merce, ma abbiamo raccontato noi stessi, dato sfogo alla creatività mostrando le cose belle che ci piacciono, esponendo opere di artisti e artigiani, creando scenografie ispirate alle stagioni e alla natura, senza parlare delle piante appena fuori sul marciapiede che quasi la gente ci inciampava dentro allegra. In tanti hanno dichiarato che il nostro negozio è stato una luce nel quartiere, che illumina la fantasia e i sorrisi. 

Noi vogliamo ringraziarle queste persone che ci hanno fatto sentire a casa, vorremmo farlo una ad una se fosse possibile! I condomini del condominio Ariston, ma quanti sono?!? Ci avete voluto bene e anche noi abbiamo ricambiato. Vogliamo dire un grazie particolare ai ragazzi di Tosello, che riempiono spesso il ristorante con i nostri fiori e piante e che ci hanno sostenuto e dato la carica con il loro caloroso affetto, quante pause pranzo da gourmet, sono loro che hanno animato una delle nostre cene fiorite. Le ragazze di Print a porter e Misaky, che tra aperitivi e chiacchiere ci hanno fatto sentire a casa, bastava uscire per farsi due risate. Le amiche di Foglie al Vento, grazie per i vostri ritratti, il calendario esclusivo con le tante illustrazioni ispirate ai nostri workshops. I ragazzi della Luppoleria che hanno riempito i locali con le nostre piante e non mancano di passare a salutare, hanno animato tante serate del quartiere e non perdono grinta e entusiasmo. Quante focacce ci siamo fatti da Non solo pizza, che insieme a dosi massiccie di carboidrati ci hanno regalato sorrisi grandi così. Siamo onorati di aver fatto parte del "quadrilatero della moda" con Poesie Sposa, Effetre fotostudio, Salone Regina. Calzolaio Leon ci ha dato un'aggiustatina a parecchie delle nostre scarpe. Ultimo ma non ultimo, Matti da Galera, che insieme ad Antonio Resmini animano il quartiere con passione ineguagliabile e che ci hanno spesso coinvolto. L' Emporio Naturale Eroboristeria, Bar Spor e Bar San Savino, Officina dell'Arte e tutti i commercianti di via Alberoni. Ma non solo... abbiamo conosciuto Studio Vanda,  Trattoria dell'Angelo, Farmacia Bertuzzi,  Farmacia Corvi, Farmacia Zucconi, Cartoleria Alberoni, Libertà... e speriamo di non aver dimenticato nessuno! 

Il nostro trasloco ci vede allontanare dal quartiere Roma, ma noi qui ci lasciamo il cuore! Quando ci guarderemo indietro lo faremo con gioia e affetto, sicuri di aver dato tanto e ricevuto ancora di più! GRAZIE

a presto, i ragazzi di KADò flowerdesign... in officina

Dal Blog, i capitoli precedenti