Entra Registrati

Siamo ragazzi fortunati, perché ci hanno regalato un sogno!

Con le parole di Jovanotti vi raccontiamo il successo della nostra cena fiorita! Grazie amici per averci regalato un sogno

Il Nando è un grande, punto è basta! La famiglia Tosello ancora di più! È anche grazie a loro che tutto è andato per il verso giusto, menù originale e goloso, servizio impeccabile. Il Nando ha mandato Francesco allo sbaraglio, da solo ha accontentato 40 bocche da sfamare, non si è mai fermato, di corsa, concentratissimo e impeccabile. Tutto rosso dalla fatica dei gradini da percorrere cento volte su e giù, ma lui è in forma! I vini abbinati un successo. Paolo, sommelier dell'enoteca la Canteina,  ha scelto 3 vini dai nomi floreali e con pacata professionalità li ha presentati e serviti nei nostri calici vintage colorati.

Barbara e sua mamma sono arrivate mezz'ora in anticipo... ma non per sbaglio! Barbara voleva che la mamma si godesse l'atmosfera del negozio e che avesse tempo per guardare fiori e piante. A dir poco fantastiche! Poi c'era Andrea , il nostro miglior collaboratore che aveva invitato la mamma come l'anno scorso e altre 8 persone tra zie e amici. Giorgia, una sposina di quest'anno aveva prenotato per 4, con le amiche hanno cenato su una panca da chiesa in legno del seicento, non la più comoda ma di certo la più preziosa! A proposito di sposi Simona e Andrea avevano prenotato per 5, loro sono ormai di casa, anche l'anno scorso hanno cenato con noi durante la prima edizione della CENA fiorita. Noi li adoriamo quindi erano belli comodi su un divanone vintage tirato fuori per l'occasione dal garage di una vicina di casa! Era talmente comodo che Andrea, un po' stanco, quasi si appisolava e avrebbe voluto aspettare lì la riapertura del giorno dopo. 

Sul trono "pavone" in vimini abbiamo sistemato Floriana e Francesca con un'amica, loro dovevamo proprio trattarle bene perché sono regine del social e una loro recensione positiva vale oro... ma a parte le battute, sono tra le colleghe con cui amiamo di più lavorare e i loro complimenti ci hanno emozionato. Poi c'erano sei ospiti del Tosello che si sono messi a loro agio al tavolo direttamente in vetrina. Infine Chiara aveva prenotato per cinque, lei è mia sorella e ha invitato mia cugina in occasione del suo compleanno, ma a lei piacciono le feste numerose e si è portata appresso altre tre amiche, che noi ben conosciamo e che se non fossero state impegnate a mangiare ci portavano via lampade piante e fiori! 

Non potevano nemmeno mancare Giulia e Andrea di cascina brontola perché, senza i fiori nei piatti, che cena fiorita è? 40 cosmee fresche hanno decorato i piatti e petali di calendula essiccata completavano la coreografia. Le cosmee sono alcuni tra i fiori edibili che loro coltivano e il loro sapore e profumo ci ha stupito... non sanno di insalata, ma hanno un'aroma tutto loro, fragrante e profumato di primavera. 

Sembrano sciocchezze, ma noi viviamo per questi eventi! Noi amiamo avere tanti ospiti in negozio, coccolarli, stupirli, intrattenerli. Come diciamo nel titolo, sono i nostri ospiti a regalarci il sogno, con le parole di Jovanotti... siamo ragazzi fortunati! Ogni singolo volto quella sera ci ha regalato un sorriso, tutti loro volevano che sapessimo che il negozio quella sera si era trasformato per loro in un luogo di magia in cui trascorrere bellissimo momenti di relax.

Il fatto è che, non era un sogno... ma realtà! 

Grazie! A tutti voi! I ragazzi di Kado flowerdesign

potrebbe anche interessarti