Entra Registrati

KADO' CAMBIA! Quando, dove e perchè?

Si chiude una porta, si apre un portone. Non solo in senso figurato! Quest'anno sarà di cambiamento in tutti i sensi... ecco qualche anticipazione

KaDò cambia, cambia in continuazione! Non smettiamo mai di crescere, imparare, cambiare volto. Quest'anno però faremo una piccola rivoluzione e ve la racconteremo passo passo. Cominciamo dall'inizio... capitolo uno: IL PERCHE'

KaDò cambia perchè il cambiamento è bello, il cambiamento è novità, creatività e vita! E' questa possibilità che ci ispira e ci da nuovi stimoli.

KaDò cambia perchè abbiamo imparato che una squadra è più della semplice somma dei suoi membri, ma è un'equazione complessa le cui variabili sono tantissime. C'è chi va e chi viene, ci sono idee vecchie e nuove, ci sono crisi, ci sono problemi e altrettante soluzioni, ma la cosa più importante è la sinergia che si crea tra tutte queste cose per dare vita a un perpetuo cambiamento.

KaDò cambia perchè si deve affrontare ciò che non funziona e prenderlo di petto. Noi ad esempio abbiamo capito che un concept store non è un "bazar", una scatola in cui ammassare merce con l'illusione che più scelta offri al cliente meglio è. Anzi, abbiamo capito che ci si deve distinguere, specializzare in ciò che ci riesce meglio e che per farlo non servono 200 metri quadrati.

KaDò cambia perchè cambiano le esigenze dei clienti.  L'attività commerciale diventa "leggera", la merce si noleggia invece che comprarla. Gli aspetti da affrontare non sono solo tipologia e quantità di fiori, ma pianificazione, logistica, gestione dei fornitori, ricerca di nuove risorse e proposte creative. Un esempio? Un matrimonio può trasformarsi in un evento estremamente complesso che richiede competenze specifiche per offrire un servizio a trecentosessanta gradi.

KaDò cambia perchè il successo di un'azienda non si misura soltanto con l'aumento del fatturato, ma talvolta è preferibile fermarsi e consolidare ciò che si è ottenuto. La crescita economica aziendale fine a se stessa non è di per sé indice di benessere per noi imprenditori. A volte l'aumento del fatturato porta con sé aumento del carico di lavoro, dello stress, la descrescita del tempo libero, l'aumento del carico fiscale e degli sprechi indotti, l'aumento dei costi di gestione e di conseguenza non significa per forza aumento del ricavato utile. 

Nel prossimo capitolo, vi diremo IL DOVE e IL QUANDO, le soprese sono tante, la location è super! Appena siamo entrati abbiamo capito che quella sarebbe stata la nostra nuova casa perchè abbiamo percepito quel fremito di entusiasmo, ci siamo guardati e abbiamo sorriso complici, ci siamo capiti al volo. Era quello che ci immaginavamo ma che pensavamo di non trovare mai e invece era lì che ci aspettava e come si dice... si chiude una porta, si apre un portone!