Entra Registrati

Matrimonio: i 7 momenti che proprio non posso mancare

Quando si parla di matrimonio, che sia civile o religioso, ecco cosa non può mancare per vivere a pieno la giornata e conservare bellissimi ricordi

In un matrimonio come si deve ci sono cose che proprio non possono mancare! Ci sono momenti carichi di emozioni, tutti da ricordare. Ognuno di questi rende speciale il giorno del matrimonio, sono una sorta di rito propiziatorio. Si comincia con la consegna del bouquet per finire con il "lento" degli sposi, passando per scambio delle fedi, lancio del riso, taglio della torta e lancio del bouquet. Vi raccontiamo tutti i dettagli di una giornata speciale.

1. La consegna del bouquet: Noi confezioniamo il bouquet della sposa con cura, una flowerbox protegge, nel trasporto, i fiori. Quando consegniamo la scatola è un momento elettrizzante, l'attesa si legge negli occhi della sposa. Quando poi alza il coperchio e scopre i suoi fiori, spesso scappa una lacrimuccia. Il fotografo deve essere svelto e attento ad immortalare quel momento.

2. L'ingresso della sposa: Quando l'attesa si fa ormai insostenibile, dopo qualche minuto di ritardo come da copione, ecco l'auto della sposa. Lei scende, prima mostra la scarpa, poi scende l'abito lungo ed eccola, bellissima. Entra in chiesa e percorre la navata a braccetto del papà oppure di uno zio o un amico stretto. Se si tratta di un rito civile, non manca comunque il momento dell'ingresso della sposa, al quale tutti sono tenuti a prestare comunque attenzione dandole un caloroso benvenuto.

3. Lo scambio degli anelli: Le fedi vengono custodite in un apposito scrigno con i fiori, oppure sul più classico cuscino. Si tratta di un dettaglio non trascurabile, in pochi lo ammireranno, ma lo scambio degli anelli è simbolo della promessa di amore eterno, il momento chiave della cerimonia, quello dove l'emozione è più intensa e in cui le mamme si commuovono.

4. Il lancio del riso: Simbolo di prosperità, è usanza lanciare il riso agli sposi dopo la cerimonia. Un momento divertente e molto scenografico, un gesto con il quale gli ospiti esprimono la loro gioia e con cui festeggiano i novelli sposi.

5. Il taglio della torta: il taglio della torta è la giusta conclusione di un ricevimento ben riuscito. Che la torta sia semplice o multistrato, tagliare la prima fetta è onore esclusivo degli sposi... poi non può mancare un brindisi e un bacio.

6. Il lancio del bouquet: La tradizione vuole che tutte le ragazze nubili ospiti del matrimonio, si schierino alle spalle della sposa pronta a lanciare il proprio bouquet. Chi riesce ad afferrare il bouquet avrà la fortuna di sposarsi entro un anno, almeno così dice la tradizione. Chi non ha intenzione di convolare a nozze, meglio dunque che si astenga.

7. Il "lento" degli sposi: Iniziate le danze, è il dj ad annunciare il "lento" degli sposi, che potranno ballare lenti guardandosi dolcemente negli occhi sulla musica della loro canzone preferita. Gli ospiti intorno a contemplare il loro amore e pronti ad applaudire. Dopo il loro "lento" si aprono ufficialmente le danze e il divertimento è assicurato.

 

 

Visita la nostro gallery per altre foto

Gallery

Vi proponiamo alcune delle gallery dei matrimoni da noi realizzati, donate dai fotografi degli sposi! Date un'occhiata e fateci sapere che ne pensate